fbpx

Yogacharini Sangeeta Laura Biagi

Gitananda Nada Yoga ed ecologia del canto

Yogacharini Sangeeta Laura Biagi, Ph.D.

Laura Biagi (Yogacharini Sangeeta), Ph.D. è insegnante di Yoga diplomatasi presso l’International Center for Yoga Education and Research / Ananda Ashram in India nella tradizione di Yogamaharishi Dr. Swami Gitananda Giri.

Dal 1998 al 2020 ha vissuto tra l’Italia, gli Stati Uniti e l’India, dove ha affinato il suo lavoro di ricerca e insegnamento che mette insieme le pratiche contemplative, il coaching motivazionale e l’applicazione delle arti performative per il cambiamento sociale. 

Ha conseguito un Master e un Dottorato presso la New York University e ha insegnato i suoi corsi accademici alla New York University, Vassar College e The Theatre School della DePaul University a Chicago.

A Chicago ha anche creato e insegnato i suoi corsi di “Storytelling as a Healing Art” nel carcere di Cook County (2017-2020). Nel 2012 scrive e pubblica, assieme al suo maestro di Nada Yoga, Yogacharya Dr. Ananda Balayogi Bhavanani, il libro Saraswati’s Pearls: Dialogues on the Yoga of Sound. Laura Biagi è la fondatrice e CEO di My Wildest, una realtà che offre servizi di coaching, nada yoga e turismo ristorativo.

Torna in Italia nel 2020 per condividere ricerca e insegnamento e crea la Soul Sound Academy per gli studi di Gitananda Nāda Yoga e Wellness Coaching.

Gitananda Nāda Yoga: Il Canto del Pranava AUM (75 – 90 min)

In questo seminario teorico e pratico studieremo la pronuncia, l’intonazione e la risonanza vocale del Pranava AUM, il Mantra supremo che racchiude, come un seme (bija), la Vibrazione Cosmica. Praticheremo, nella tradizione di Yogamaharishi Dr. Swami Gitananda Giri Guru Maharaj (icyer.com) la respirazione polmonare a sezioni che supporta i tre suoni del mantra, e praticheremo 27 japa (ripetizioni) del Mantra come offerta devozionale. 

La Natura della Voce e la Voce della Natura: Ecologia del Canto (60 min)

Questa è una lezione esperienziale nella quale i partecipanti saranno invitati a camminare in natura in modo contemplativo, lento e profondo, ascoltando il proprio respiro e i suoni dell’ambiente circostante. Tramite esercizi guidati di improvvisazione vocale, sperimenteremo con consapevolezza il potere della nostra vibrazione, pulendo e rigenerando l’ecosistema interiore, e creando armonia tra questo e quello che ci circonda.